Ricette d'autore/ Torte da forno

Dolce Creola

dolce creola massari 007

A casa mia la colazione è sacra… la si fa con calma, sorseggiando un buon caffè e gustando qualche golosità di mia produzione.

Questa volta mi sono fatta intrigare dal Dolce Creola di Iginio Massari, ricetta tratta da Non solo zucchero vol.1, e mai scelta si è rivelata più azzeccata! Un dolce soffice e delicato che profuma di limone e rum… quale migliore inizio per una bellissima giornata?

Come per tutte le masse montate al burro, l’unica difficoltà nella realizzazione di questo dolce è riuscire a incorporare più aria possibile durante la prima fase della lavorazione. Il burro deve essere morbido ma ancora plastico e deve essere montato in planetaria con la foglia a velocità media. Se lavorato troppo e troppo velocemente infatti si surriscalda, rendendo la massa unta e facendo perdere volume. Le uova devono essere ad una temperatura di 24-26°C, altrimenti l’impasto ha la tendenza a separarsi, granire e perdere volume.

Per realizzarla ho usato il bellissimo stampo Primavera  di Silikomart… ogni petalo una fetta e il centro a chi è fortunato!

dolce creola massari 011

Dolce Creola

Ingredienti per uno stampo da 22 cm di diametro (1500 ml)

220 g di burro morbido ma ancora plastico

220 g di zucchero a velo

110 g di amido di riso

1 g di sale

1 limone scorza grattugiata

27,5 g di rum di ottima qualità

110 g di tuorli

137,5 g di uova intere

5,5 g di lievito in polvere

126,5 g di farina 00

Procedimento

Montare a spuma il burro con lo zucchero a velo, il sale e la scorza di limone nella planetaria con la foglia. Si deve ottenere una crema di burro chiara e gonfia, ma non si deve lavorare troppo il composto o il burro si scalda.

 Versare il rum con la macchina in movimento e farlo assorbire.

Aggiungere l’amido di riso.

Cominciare a inserire le uova e i tuorli poco alla volta, alternandoli a cucchiai di farina e lievito setacciati insieme due volte. La massa deve sempre mantenere un buon volume, non deve separarsi o diventare granulosa. Nel caso la foglia non riuscisse a montare bene, raccogliere il composto al centro e continuare fino ad amalgamare bene il tutto.

 Versare l’impasto nello stampo Primavera precedentemente imburrato, distribuendo bene il composto con una spatolina anche dentro ai petali.

Infornare a 170°C ventilato per 40/50 minuti.

Far raffreddare, cospargere di zucchero a velo e servire.

dolce creola massari 00222

Ricetta in collaborazione con

logo_nero_silikomart

Print Friendly, PDF & Email

Tra zucchero e vaniglia @ instagram

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi!

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    maria giordano
    24 Luglio 2014 at 16:49

    Davvero golosa questa torta Vanessa…a me senza caffè. grazie!
    Sei bravissima, complimenti!

    • Reply
      tra zucchero e vaniglia
      25 Luglio 2014 at 15:41

      Grazie Maria! Ti dirò che è uno dei dolci d forno di Massari che mi è piaciuto di più, sarà che io amo questo tipo di dolci!

  • Reply
    Claudia R. Pesci
    13 Aprile 2017 at 15:24

    Mamma che buona !!! Igino Massari è una garanzia .
    Voelvo anche farti i Complimenti per il nuovo blog, è molto bello e delicato .

    • Reply
      trazuccheroevaniglia
      13 Aprile 2017 at 16:08

      Ciao carissima!!! Massari è un mito… e tu sei gentilissima, grazie di essere passata per un saluto.

  • Reply
    vale
    14 Aprile 2017 at 8:29

    l tuo blog è qualcosa di unico , mi metto a provare tutte le ricette!!! Grande Vanessa!!!!

    • Reply
      trazuccheroevaniglia
      17 Aprile 2017 at 15:30

      Grazie Vale, troppo gentile!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.