Ricette d'autore/ Ricette di base

Pasta frolla alle mandorle e cacao

pasta-frolla-alle-mandorle-e-cacao-fusto-06

Come vi ho già detto in più di una occasione ho una collezione di libri di pasticceria davvero invidiabile e in perenne crescita. Uno degli ultimi volumi che ho preso in ordine di tempo e che mi ha letteralmente conquistata è “Le mie 24 ore dolci” del Maestro Gianluca Fusto.

 Ho già provato parecchie sue ricette tratte da questo libro, tra le quali l’Amor polenta e altre delle quali vi parlerò in seguito, tutte ottime e riuscite alla perfezione. Oggi vi propongo la pasta folla alle mandorle e cacao, una base davvero meravigliosa per le vostre crostate e cestini, ma deliziosa anche per dei semplici biscottini.

pasta-frolla-alle-mandorle-e-cacao-fusto-06

E a proposito di folgorazioni vorrei anche cominciare a parlarvi del mio nuovo aiutante in cucina, Fresco, il primo abbattitore di temperatura a uso domestico.

E’ un elettrodomestico di nuova generazione che unisce il freddo rapido al caldo lento e offre ben 7 funzioni: surgelazione rapida, abbattimento rapido, raffreddamento bevande, scongelamento controllato, lievitazione naturale, piatto pronto e cottura lenta a bassa temperatura.

abbattitore-di-temperatura-Fresco

Erano anni che lo rincorrevo e ora finalmente è mio! Vi dirò che sono rimasta davvero entusiasta delle sue potenzialità nella vita di tutti i giorni… infatti è sempre in funzione!

Ma ora torniamo a noi e alla ricetta di oggi… La dose indicata nel libro è per una crostata media, io però vi consiglio di farne doppia dose e abbatterne metà per poi conservarla in congelatore in modo da averne sempre a disposizione anche per un dolcetto dell’ultimo minuto.

pasta-frolla-alle-mandorle-e-cacao-fusto-07

Pasta frolla alle mandorle e cacao

Ingredienti

30 g di farina di mandorle di Sicilia

15 g di cacao

110 g di burro

80 g di zucchero a velo

50 g di uova intere (circa 1 medio)

210 g di farina 00

2 g di fior di sale

Procedimento

Ammorbidire il burro a 25°C e inserirlo in planetaria munita di foglia con lo zucchero a velo e l’uovo.

Amalgamare senza incorporare bolle d’aria.

Unire la farina di mandorle e legare il tutto con 60 g di farina 00.

Infine aggiungere i restanti 150 g di farina 00 setacciati con il cacao.

Formare un panetto piatto di forma regolare e avvolgerlo in pellicola per alimenti.

pasta-frolla-alle-mandorle-e-cacao-fusto-collage

Abbattere in positivo e conservare la frolla in frigo a 4°C per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo di riposo stenderla a 2,5 mm di spessore e rivestire uno stampo, ricavare dei biscottini o usare come streusel.

Se invece non si utilizza subito, abbatterla in negativo, chiuderla in un contenitore ermetico e stoccarla in congelatore.

pasta-frolla-alle-mandorle-e-cacao-fusto-09

Print Friendly, PDF & Email

Tra zucchero e vaniglia @ instagram

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi!

You Might Also Like

32 Comments

  • Reply
    chicchidimela
    8 Ottobre 2015 at 13:04

    Che buona! Ho anche io qualche suo libro e devo dire che raramente ci si sbaglia quando si provano sue ricette.
    Non sbagli neanche tu però eh!
    Bello il nuovo arrivato in casa.
    Un abbraccio

  • Reply
    Claudia Miou
    8 Ottobre 2015 at 16:14

    Bella ricetta che ti copierò come sempre 😉 Fresco è stupendo!!!

  • Reply
    fraffa73
    8 Ottobre 2015 at 16:39

    wowww bellissima ricetta!!!!

  • Reply
    Elisa
    10 Ottobre 2015 at 10:43

    Ottima alternativa alla classica frolla!!

  • Reply
    ivana
    10 Ottobre 2015 at 12:05

    Gran bella ricetta!! Ottima per svariate preparazioni.. 🙂

  • Reply
    MariaRosaria
    12 Ottobre 2015 at 10:56

    Questi ingredienti per me sono una garanzia…Buonissima!

  • Reply
    VALENTINA
    12 Ottobre 2015 at 12:18

    ….una bella e gustosa variante della frolla….grazie!

  • Reply
    stefy
    12 Ottobre 2015 at 14:51

    Ottima ricetta come sempre! Da te c’è solo da imparare! Ciao cara!

  • Reply
    Cinzia
    13 Ottobre 2015 at 18:46

    E’ sempre un piacere passare nel tuo blog! Bella ricetta brava 😀

  • Reply
    Roberta
    15 Ottobre 2015 at 18:25

    Che bontà dev’essere!

  • Reply
    Antonella
    20 Ottobre 2015 at 11:32

    Adoro la pasta frolla e questa deve essere buonissima.

  • Reply
    VanigliaBourbon
    21 Ottobre 2015 at 7:42

    Che adorazione *-*

  • Reply
    Giusy Lombardo
    23 Ottobre 2015 at 4:15

    Dev’essere buonissima……..grazie!!

  • Reply
    Patryval
    23 Ottobre 2015 at 12:27

    Appena il mio ginocchio me lo permette la devo provare 😉

  • Reply
    Florinda di Paste&Pasticci...con Flò
    5 Novembre 2015 at 10:37

    La frolla è buonissima……Fresco è stupendo!!!

  • Reply
    Italia Caruso
    5 Novembre 2015 at 23:30

    Anche io ho l’abbattitore e lo adoro!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.